Produzione

Struttura dell’azienda

Con una solida base di capitale, il Gruppo Westlake comprende 5 grandi stabilimenti, più di 60 linee di produzione, numerosi moderni macchinari e le più recenti attrezzature di alta tecnologia.

Westlake è leader del settore dello stampaggio e la più importante azienda nazionale. Le nostre linee di stampaggio sono le più complete del mercato nazionale, con le maggiori capacità di stampaggio di frizioni per autovetture, di taglia media e per camion e di ganasce per freni per impieghi gravosi. L’azienda dispone della pressa più grande, da 25000 KN, oltre a unità di presse ad alta velocità da 8000 KN e 6300 KN. Vi sono 10 serie di presse con forza superiore a 10000 KN; 220 serie di presse aggiuntive, e 135 serie di presse idrauliche; 130 serie di grandi utensili di lavorazione (fra cui CNC); e 50 serie di grandi fresatrici.

Linea di lavorazione: Tornitura di finitura per tutti gli usi, 50 serie di utensili di lavorazione CNC di alta precisione e 4 serie di sistemi di controllo CNC per centri di processo.

Linea di produzione con trattamento a caldo: l’impianto di trattamento a caldo più avanzato ed efficiente del paese, con un’attrezzatura completa proveniente dal Giappone, con tecnologia approvata a livello internazionale, automazione di alto livello e controlli di qualità di precisione.

Impianti di assemblaggio: fra i più grandi stabilimenti di produzione di frizioni del mondo, capacità di assemblaggio di svariati modelli allo stesso tempo, assemblaggio di carter per frizioni da 3,5 milioni di serie e assemblaggio di dischi per frizioni da 7 milioni di serie all’anno. Dotazione di macchinari di prova specifici sviluppati internamente e importati e di macchinari di stampa a getto e laser ad alta efficienza.